Pubblicato il

“AGO MAGICO”

AGO MAGICO”, la mia nuova passione!!!

Un semplice strumento che permette di realizzare, un ricamo per tutti.

L’Ago utilizzato con filato più spesso  permette di realizzare, ricami d’effetto colorati, e morbidi; con un filato come il moulinè (utilizzato intero) dei ricami più luminosi, data la lucidità del filo, e con il filo da cucire da asole, un ricamo raffinato.

Questo ricamo se pur semplice, ha colto l’interesse di molti, oggi vorrei quindi condividere alcune foto che indicano la giusta posizione in cui va tenuto l’ago, per ottenere punti  regolari e armonici.

Qualsiasi filato andrete ad utilizzare dovrete ricordarvi che deve sempre scorrere bene all’interno dell’ago.

Buon Ricamo!!!!

2 pensieri su ““AGO MAGICO”

  1. Buongiorno Virna,
    Cosa consiglia quindi come miglior tessuto e miglior filato per l’uso dell’ago più grosso della penna?

    1. Buona sera,
      il tessuto migliore deve avere una trama fitta e regolare, io al momento mi trovo molto bene con un tessuto d’arredamento che è poliestere e cotone, ma il lenzuolo di cotone va benissimo.
      Per quanto riguarda il filato, io uso sia cotone che lana da lavorare con ferri e uncinetto 3,5, ma ho potuto appurare che più è buona la qualità del filato, più scorre bene all’interno dell’ago, e quindi il lavoro è più regolare e di buon risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *