Pubblicato il

MANUALMENTE “Passione CROCHET”…..forcella e tunisino

Per voi abbiamo pensato davvero a tanti progetti e soluzioni creative , per potervi rendere felici.

Oggi la proposta è per le appassionate del crochet.

Vi proporremo quindi  a MANUALMENTE Torino dimostrazioni e corsi  legate a due tecniche da noi molto usate nelle nostre creazioni Uncinetto tunisino e Forcella

DSC02823  Continua a leggere MANUALMENTE “Passione CROCHET”…..forcella e tunisino

Pubblicato il

Uncinetto Tunisino “lavorazione in tondo”

L’uncinetto TUNISINO, una delle nostre grandi passioni ,le sue origini le abbiamo già citate nell’artico “Uncinetto Tunisino” pubblicato il 1 maggio 2016.

Questa  lavorazione è considerata molte volte, tipicamente invernale , ma non è proprio così, e poi quale periodo migliore di questo per imparare , per mettere in pratica nella prossima stagione?!

Di seguito pubblichiamo i passaggi fotografici della lavorazione in tondo a due colori.

Per ottenere i migliori risultati questa tecnica, va utilizzata con filati abbastanza grandi , da lavorare normalmente con uncinetti dal n. 5 in su, è bene ricordarsi che l’uncinetto tunisino da utilizzare sarà normalmente due numeri piu’ grande rispetto, al n. dell’uncinetto indicato sull’etichetta del filato.

Per questo tipo di lavorazione è necessario l’uncinetto tunisino a due punte.

uncinetto tunisino                                                                                                                                                                                                Continua a leggere Uncinetto Tunisino “lavorazione in tondo”

Pubblicato il

Uncinetto tunisino

UNCINETTO TUNISINO:

L’uncinetto tunisino deve il suo nome al paese di origine della tecnica , la Tunisia.

La lavorazione, che si ottiene usando questo tipo di uncinetto è un vero e proprio tessuto,ed è una via di mezzo tra la lavorazione con i ferri da maglia e l’uncinetto.

A differenza dell’uncinetto tradizionale, questo strumento è lungo come un ferro ( 30cm) e dalla parte opposta all’uncino, ha un pallino o un piccolo parallelepipedo che funge da fermo per le maglie; lo si trova in commercio sia di metallo che di bamboo.

Negli anni è nato anche l’uncinetto tunisino a due punte, una per estremità , da utilizzare per la lavorazione in tondo.

Per ottenere l’effetto “tessitura”, si eseguono giri di andata e giri di ritorno, senza mai girare il lavoro.

Nel giro di andata si raccolgono sull’uncinetto tutte le maglie , e a seconda di come passerà l’uncino attraverso il lavoro si eseguirà un punto, piuttosto che un altro.

DSC_0132

 

 

Continua a leggere Uncinetto tunisino