Pubblicato il

“Tagua ” avorio vegetale

L’avorio vegetale , conosciuto come “corozo” o “tagua”, è ricavato dai semi di una palma che cresce nella foresta pluviale del Sud America, e più specificamente della regione umida dell’Equador.

La pianta appartiene alla famiglia delle ciclantacee ed assomiglia morfologicamente ad una palma, anche se in campo botanico non lo è.

Il suo nome scentifico è Phytelephas Aecuatoriales Macrocarpa o MICROCARPA (dal greco Phyton (pianta) e Elephas (elefante).

Questa è considerata una “risorsa sostenibile”, ovvero che non si esaurisce nonostante il suo continuo utilizzo.

Il frutto una volta essiccato può essere facilmente lavorato e tinto con risultati artistici ottimali.

DSC_0139

Per consistenza e colore è molto simile all’avorio animale, trova il suo uso in molte lavorazioni, prima fra tutte quella dei bottoni, nella quale la Tagua trova il suo impiego fin dalla metà dell’ottocento.

La Tagua per le sue caratteristiche è utilizzata anche per realizzare strumenti musicali come le cornamuse, oppure perline e gioielli, ed è in quest’ultimo uso che ci siamo sbizzarriti.

Le caratteristiche della Tagua, sono la durezza (2,5 della scala di Moss), l’assenza di sfaldatura e la lucentezza cerea, ecco perché paragonata all’avorio.

Queste le caratteristiche tecniche della Tagua, ora vi spiego che cosa ci ha fatto decidere di utilizzarla nelle nostre creazioni.

La prima cosa che ci ha colpito sono i colori, una volta tinta la Tagua, ha colori vivaci, il fucsia, il turchese, il verde e soprattutto l’arancione e il giallo intenso che ricorda il sole, poi le sue forme semplici , ma al contempo particolari, perché ogni pezzo di Tagua, se pur simile non è mai uguale a gli altri, e poi soprattutto al di la delle sue caratteristiche artistiche, il fatto che sia un prodotto “sostenibile”.

DSC_0039

Abbiamo deciso di usare la Tagua per realizzare i nostri gioielli, e l’abbiamo abbinata al macrame’, sono nati i bracciali portafortuna, le collane amuleto, e gli orecchini.

DSC02151

La collezione “Tagua de Drago” che ha già al suo attivo molteplici prodotti, si arricchirà sempre più, perché la Tagua nutre la fantasia di noi artisti, e i gioielli che realizziamo illuminano chiunque li indossa!!!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *